Storia del ‘800

Rani di Jhansi, la regina guerriera

Dopo un attacco dei ribelli il 7 luglio, in cui gli inglesi riescono a difendere City Fort a costo di gravi perdite, il capitano Skene, che comanda i superstiti, tratta la resa. I ribelli li autorizzano ad andarsene, purché consegnino le armi: ma, quando gli inglesi sono disarmati, li attaccano e compiono una strage, incuranti del fatto che si tratta soprattutto di civili, in gran parte donne e bambini…..

Il manifesto sui doveri delle spose….

A consolidare, in quel tempo, il ruolo di secondo piano delle donne contribuì anche  un manifesto ecclesiastico del 1895 che riassumeva in poche drammatiche righe la funzione che la donna aveva all’interno della famiglia….

Blanche Monnier

Segregata in casa per 25 anni – la storia di Blanche Monnier

Blanche era chiusa a chiave in una stanza, buia e maleodorante, con pesanti tende alle finestre, ricoperte da uno strato di polvere, mai spostata, segno del passare lento e inesorabile del tempo. Quando la ritrovarono, pesava circa 30 kg, era sporca, spettinata e divorata dalla follia, generata dalla reclusione…

I contrabbandieri di libri

Gli knygnešiai erano contrabbandieri di libri attivi in Lituania tra il 1864 e il 1904. La parola significa in lituano trasportatore di libri….

5bb7e-igp8881-1-3 Alessandro Borgogno

“Fu allora che vidi il Pendolo”

“Fu allora che vidi il Pendolo.” Con queste parole Umberto Eco iniziò il suo secondo, straordinario romanzo, intitolato proprio “Il Pendolo di Foucault”. Una vertiginosa

La madre migrante

Dorothea Lange nacque ad Hoboken il 26 maggio del 1895. Il suo nome completo era Dorothea Margaretta Nutzhorm, ma decise di farsi chiamare Lange assumendo il cognome della madre…..

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox