II Guerra Mondiale

La Storia del Maestro e della Libraia del Blocco 31 di Auschwitz

In quel luogo, fatto di fumo, cenere, morte e sofferenza, dove gli esseri umani erano un numero, senza nome, un pezzo abile o no al lavoro, dove il domani era una conquista, quei libri rappresentavano la speranza di farcela, un modo per fuggire dalle catene che la soluzione finale aveva stretto intorno a loro….

Chi vuole la mamma?

A Sergio e agli altri bambini fu iniettata una dose di morfina e furono quindi impiccati alle pareti della stanza….

Il coraggioso sacrificio si Salvo D’Acquisto

Il 23 settembre i soldati tedeschi iniziarono i rastrellamenti. Furono catturate 22 persone scelte a caso fra gli abitanti della zona, il più  giovane delle quali aveva 13 anni…

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox