Letteratura

La fucilazione di Federico Garcia Lorca

“Il sole non era ancora sorto, c’erano appena 16 gradi e sei boia franchisti portavano le loro vittime su due auto verso la campagna. Quella

La romantica fine di un poeta

Muor giovane colui che al Cielo è caro (Menandro) A Livorno nei primi giorni di luglio dell’ anno 1822 il tempo era molto caldo e

Cesare perduto nella pioggia

Chi ha superato i quarant’anni avrà sentito, almeno una volta, la seguente frase cantata da Francesco De Gregori: e Cesare perduto nella pioggia sta aspettando

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox