Leggende

Cenerentola, la vera storia…..

Cenerentola è costretta a fare i lavori più umili e a dormire nella cenere vicino al camino. Un giorno viene organizzato un ballo al castello del Re della durata di tre giorni….

El colacho, il salto del neonato

Ogni anno a inizio giugno, in occasione della festività del Corpus Domini, si posizionano i neonati nati nell’anno lungo il percorso della processione, su dei materassini e figuranti vestiti da diavoli corrono e saltano i piccoli ….

Il mistero della “Morta di Agrano”

Nel 1792 l’allora parroco don Guido Bassetti fece ripulire il sepolcro comune delle donne…tra decine e decine di corpi già corrotti e in disfacimento, fu rinvenuta una salma pressoché integra, con una mano appoggiata al petto e l’altra a compiere un gesto benedicente…

San Patrizio e il trifoglio

Ci sono diverse leggende su San Patrizio; la più famosa racconta che fu lui a far fuggire i serpenti dall’Irlanda che, ad oggi, risulta essere l’unico luogo senza presenza di serpenti….

Marzo, il mese di Marte

Da sempre, il mese di marzo segna il passaggio dalla stagione invernale a quella primaverile….

Il Pifferaio di Hamelin

Nella chiesa locale si trovava una vetrata risalente al 1300 e documentata su diversi testi, che riportava l’immagine di un pifferaio seguito da bambini vestiti di bianco. …

Perchè ci si bacia sotto il vischio?

Per capire, dobbiamo partire dall’idea che i Celti e i Vichinghi avevano del vischio; una pianta considerata magica, aerea, cioè che non ha bisogno di radici per vivere dato che cresce sui tronchi degli alberi ….

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox