Clementina Sussetto, la Partigiana fucilata ai murazzi del Po

Tempo di lettura: 2 minuti

Individuata come appartenente ai gruppi Partigiani, Clementina era stata arrestata dalle «Brigate Nere» l’8 febbraio 1945...

Clementina Sussetto era nata a Chivasso il 26 marzo 1909. Con i suoi genitori, Maurizio e Maria, viveva a Torino. Aveva due fratelli, Augusto, nato il 14 settembre 1921, e Luigi Bonifacio, nato il 22 novembre 1917. Clementina era operaia. Augusto era muratore. Di Luigi Bonifacio non si conosce l’occupazione prima della guerra.
Le idee democratiche di Clementina la spinsero ad aderire, nel 1944 alla Resistenza. Entrò a far parte della «XXI Brigata SAP “Adalgerio Cagnoli”», con il nome di battaglia di «Leonessa». Era una staffetta e si occupava anche della propaganda.


I fratelli Augusto e Luigi Bonifacio la seguirono nella Resistenza qualche mese dopo, entrando nella «Brigata Camporese, “Divisione Giustizia e Libertà”». Individuata come appartenente ai gruppi Partigiani, Clementina era stata arrestata dalle «Brigate Nere» l’8 febbraio 1945.
La portarono alla casa Littoria per interrogarla, con l’intento di scoprire i nomi dei suoi compagni.
La seviziarono e torturarono per ore, ma ottennero solo un lungo e impenetrabile silenzio. Con lei venne arrestato anche il fratello Augusto, detenuto nello stesso carcere. Il 12 febbraio, alle ore 23:00, vennero prelevati e condotti lungo la discesa dei murazzi del Po, dalla parte di Lungo Po Diaz, all’altezza di Piazza Vittorio Veneto, dove furono fucilati.

Di lei, il comandante della «Brigata SAP» a cui apparteneva disse: «Elemento di prim’ordine, si prodigava senza misurare il rischio. Aveva dedicato la sua vita alla lotta per abbattere il fascismo che bestialmente spezzò la sua vita facendola assurgere tra gli eroi».
Il fratello Luigi Bonifacio morì qualche mese dopo in battaglia. Era il 3 gennaio 1945.
Nell’ottobre del 1946 è stata posta una lapide in ricordo del sacrificio dei tre fratelli Sussetto là dove persero la vita

BIBLIOGRAFIA

  • https://www.anpi.it/biografia/clementina-sussetto
  • https://www.museotorino.it/view/s/2f02bf73c7db46ae94ab124a6a68aec7
  • https://www.anpigiambone-torino.it/l43

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

ARTICOLI CORRELATI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox