Laura… una vita spezzata

Tempo di lettura: 1 minuti

Il veicolo viene investito da un pezzo di aereo infuocato, si ribalta e si incendia. Pochi secondi e scoppia l'inferno....

Un giorno come tanti.
Un pranzo in famiglia, momenti di gioia che in pochi istanti si sono trasformati in tragedia.
Aeroporto Caselle di Torino , sabato 17 settembre 2023, ore 16.30.
Uno degli aerei delle Frecce Tricolore, per cause da accertare, si schianta ed esplode.
Il pilota si eietta, i detriti dell’aereo volano dappertutto.
A passare lì vicino una famiglia di 4 persone in auto.
Il veicolo viene investito da un pezzo di aereo infuocato, si ribalta e si incendia.
Pochi secondi e scoppia l’inferno.
Sul ciglio della strada un uomo, una donna e un bambino, ustionati, piangono e si disperano.
Nell’auto, un groviglio di lamiere incandescente, è rimasta la piccola Laura, di soli 5 anni.
Papà Paolo ha provato e salvarla, ma non ce l’ha fatta.
Un destino incredibile, inaspettato.
Un dolore che nessuno di noi può immaginare.
Un vuoto che nessuno potrà mai colmare.
In questa estate dolorosa e insensata risuonano ancora una volta gli echi di mille domande… dei mille perché è accaduto?

BIBLIOGRAFIA

Fotografia de Il Gazzettino

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

ARTICOLI CORRELATI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox