Dicembre 24, 2021

L’uccisione di Babbo Natale

Era il 1976 quando un giovane Francesco De Gregori, fresco del successo clamoroso del suo album “Rimmel”, diede alle stampe un nuovo album. Fra le tracce del disco c’era una ballata dall’apparenza quasi infantile, simile ad una cantilena della buonanotte, ma il cui titolo già denunciava inquietanti risvolti: “L’uccisione di Babbo Natale”. …

Il potlatch, l’antica cerimonia dei doni degli indiani americani

Il periodo natalizio nella cultura occidentale, oltre al significato religioso cristiano intrinseco, ha assunto nel tempo una valenza sempre più laica e folcloristica connessa con le esigenze consumistiche tipiche della società capitalista in cui viviamo, affiancando in questo contesto anche una forte tradizione di aggregazione familiare

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox