Aprile 10, 2017

Il massacro di Bear River

Mattino del 29 gennaio 1863.
Il freddo pungente avvolgeva tutto.
I soldati a cavallo arrivarono al campo Shoshone di Bear River.
L’incontro fra Capo Sagwitch e il Colonnello Patrick E. Connor avvenne tra le pallottole. Il reggimento aprì il fuoco, con lo scopo di uccidere, di “massacrarli come conigli selvaggi”.
Quel giorno all’accampamento c’erano 450 fra donne, uomini e bambini.
Nessuno fu risparmiato….

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox