Marzo 14, 2017

Hernan Cortes e l’ultimo azteco libero

1519, un giorno di primavera. Tenochtitlan, cuore dell’impero azteco. Strani fenomeni astrologici e funesti presagi agitavano i pensieri dell’imperatore Montezuma.  La fosca profezia oscurava il

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox