Cuntame ‘na storia – Raccontami una storia

Tempo di lettura: 2 minuti

E finivi sempre dicendomi: "quando avrai i capelli bianchi come i miei lo diranno a te "cuntame 'na storia"....
Piove, fa freddo in questa giornata di metà Ottobre che sa di autunno con l’odore del fumo “da stüa” che esce dai camini e ti  carica di malinconia.
Arrivo a casa e mi accoglie il crepitio della legna che sta bruciando nella stufa.
Mi butto sul divano, c’è un bel calduccio e allora chiudo gli occhi….e  mi torni in mente tu…quando venivo a trovarti il sabato dopo la scuola e nonna Lucia mi preparava la cioccolata calda e io e te ci sedevamo di fronte alla stufa accesa e immancabilmente ti chiedevo: “Nonno, cuntame ‘na storia dai” una delle tue fantastiche storie, vera, inventata , poco importa….tipo quella del Solitario, che passava in mezzo al paese con il carretto trainato dalla Rosina, una mucca che mi dicevi era così magra e denutrita che ci si poteva appendere il paltò sull’osso delle anche…oppure siiii, quando mi raccontavi che eri al fronte nella guerra 15-18 e che ti portavano il riso a dorso di mulo e arrivava così scotto da poterci fare i mattoni….o quelle storie di paese…dai ammettilo che erano inventate; quella della gallina che faceva le uova d’oro nel castello era mitica….
Già…che belle le tue storie nonno.
E finivi sempre dicendomi: “quando avrai i capelli bianchi come i miei lo diranno a te “cuntame ‘na storia”.
Sai…anch’io ora ho i capelli sale pepe…. e un po’ di tempo fa ho cominciato a raccontare qualche storia, magari non come le tue, poi ho smesso perché….perché…beh tu lo sai…ma oggi non so cosa mi sia passato per la testa ( o forse sì, ma è un segreto fra di noi), ho riaperto quella borsa ed è saltato fuori il vecchio quaderno Pigna che usavo per gli appunti….
Ehi, facciamo che tu qualche  storia me la racconti…io la scrivo …e sarà di nuovo un Viaggio Bellissimo e Ignorante.
Ciao.
Vittorio Vallero

BIBLIOGRAFIA

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

ARTICOLI CORRELATI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox