Aprile 4, 2016

Amati Chiara Lagostina

Amati

Ardi, materia, dissolviti piano, cullata da questo folle vento. La tua passione brilla di quell’amore, fulcro vitale dell’esistenza. Amati ancora, materia, e per l’ultima volta

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox