Novembre 22, 2015

L’oblio dei Natali che furono – prima parte

L’inverno, penetrava fitto nei cuori e nell’animo della gente fino ad incarnarsi nell’animo più profondo scuotendone il tormento, ed il pallido sole morente non lasciava

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox