Ottobre 9, 2014

Prigionieri sul Gridone

\”Di lassù volgevamo l’occhio con ansia, quasi impauriti dall’aspetto degli abissi che circondano l’aerea rupe\”, così scriveva Luigi Lavizzari (naturalista e geologo svizzero) nel 1860

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

COMMENTI

Le nostres storie direttamente nella tua mailbox